Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /srv/users/serverpilot/apps/percorsi/public/wp-content/plugins/types/vendor/toolset/types/embedded/includes/wpml.php on line 644

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /srv/users/serverpilot/apps/percorsi/public/wp-content/plugins/types/vendor/toolset/types/embedded/includes/wpml.php on line 661
Museo Bagatti Valsecchi - Di Casa in Casa

Museo Bagatti Valsecchi

  1. Museo Bagatti Valsecchi

    Bagatti Valsecchi
  2. Museo di Milano e di Storia Contemporanea

    Musei
  3. Cova

    Gusto
  4. Monumento a Sandro Pertini

    Architettura
  5. Grand Hotel Et De Milan

    Architettura
  6. Chiesa di San Francesco di Paola

    Architettura
  7. Palazzo Borromeo D'Adda

    Architettura
  8. Archi di Porta Nuova

    Architettura

Museo Bagatti Valsecchi

Due passi nel quadrilatero della moda

La grandiosa casa-museo dei fratelli Bagatti Valsecchi è proprio nel cuore del Quadrilatero della moda, il nucleo di strade comprese tra via Montenapoleone e via della Spiga: viene considerata la zona del mondo dove si trova la massima concentrazione di celebri griffes internazionali della moda ma anche del design e dell’arredo, alternate a gallerie di arte contemporanea e antiquari. Molte delle show-room hanno sede in antichi palazzi sette-ottocenteschi. Uno di questi, Palazzo Morando, ospita il Museo di Milano, che oltre a uno splendido appartamento è dedicato in larga parte ai temi della moda e del costume. Una sosta tradizionale per ristorarsi dalle fatiche dello shopping è la Pasticceria Cova, dove già si davano appuntamento i protagonisti del Risorgimento. Via Montenapoleone sfocia in via Manzoni all’altezza del discusso Monumento a Sandro Pertini. Di fianco si trova il Grand Hotel et de Milan, legato al ricordo di Giuseppe Verdi, che vi morì nel gennaio del 1901. Procedendo verso l’esterno della città si incontra, sulla destra, la movimentata chiesa di San Francesco di Paola, raro esempio di architettura sacra rococò a Milano, e sul lato opposto la lunga facciata di Palazzo Borromeo, con un bel cortile ad arcate. Si raggiungono infine gli Archi di Porta Nuova, traccia della cerchia delle mura viscontee.

3


ore

1


km

CIRCUITO

Case Museo Milano

STORIE MILANESI

Storie Milanesi è un sito per scoprire Milano attraverso i luoghi in cui 15 personaggi hanno vissuto e lavorato: case museo, atelier d’artista, studi di architetti e designer.STORIEMILANESI.ORG
Segreteria Organizzativa c/o Fondazione Artistica Poldi Pezzoli “Onlus” Ente Capofila Via A. Manzoni, 12 - 20121 Milano - c.f. 80068270158 - p.iva 04265690158

Pin It on Pinterest

Share This