Palazzo Sola Busca

Palazzo Sola Busca

La “cà dell’oreggia” deve il nome all’originale citofono a forma di orecchio, opera di Adolfo Wildt, nota caratteristica del palazzo residenziale progettato da Aldo Andreani, centro della risistemazione dell’ex parco in cui ha trivato sede anche la vicinissima Villa Necchi Campiglio. Alcune soluzioni di facciata rendono oltremodo singolare questo edificio costruito negli anni 1924-1927: l’angolo convesso e concavo sulla verticale, definito da alte mensole, plastiche cornici, timpani triangolari e da un rivestimento lapideo lasciato parzialmente grezzo.

Via Gabrio Serbelloni, 10-12, Milano

    Questo luogo è presente nei seguenti percorsi

  • Palazzi di Corso Venezia

    Architettura urbana dal '400 al '900

    3


    ore

    2


    km
  • Villa Necchi Campiglio

    Tra i gioielli architettonici del '900

    2


    ore

    3


    km

CIRCUITO

Case Museo Milano

STORIE MILANESI

Storie Milanesi è un sito per scoprire Milano attraverso i luoghi in cui 15 personaggi hanno vissuto e lavorato: case museo, atelier d’artista, studi di architetti e designer.STORIEMILANESI.ORG
Segreteria Organizzativa c/o Fondazione Artistica Poldi Pezzoli “Onlus” Ente Capofila Via A. Manzoni, 12 - 20121 Milano - c.f. 80068270158 - p.iva 04265690158

Pin It on Pinterest

Share This