GAM – Galleria d’Arte Moderna

GAM – Galleria d’Arte Moderna

Voluta nel 1790 dal conte Ludovico Barbiano di Belgioioso, Villa Reale è un capolavoro dell’architettura neoclassica milanese. Il progetto è di Leopoldo Pollack, mentre al poeta Giuseppe Parini viene affidato il compito di comporre il programma decorativo esterno, splendidamente decorato da affreschi di Andrea Appiani. La villa, delimitata verso strada da una corte, si affaccia sul retrostante giardino con un prospetto scandito da colonne e paraste ioniche, sormontate da una balaustra nella parte centrale e da timpani triangolari nelle due ali sporgenti. La Galleria d’Arte Moderna è uno dei musei più significativi della città; le sue sale custodiscono infatti capolavori del Neoclassicismo, della Scapigliatura, del Divisionismo e del Simbolismo. Al secondo piano le meravigliose collezioni Grassi e Vismara che arricchiscono il museo con opere di artisti internazionali, quali Manet, Cézanne, Van Gogh, Gauguin, Picasso, Matisse, Renoir, Rouault. Oltre alla collezione permanente, la GAM organizza anche mostre temporanee. Il museo offre inoltre un servizio di visite guidate gratuite per persone non vedenti e ipovedenti. Si possono richiedere visite guidate e laboratori per i bambini, a cui è esclusivamente dedicato il parco retrostante.

Via Palestro 16, Milano
02 88445943 (biglietteria)
Visita il sito
Martedì-Domenica 9-17.30

    Questo luogo è presente nei seguenti percorsi

  • Dimore e giardini

    Il cuore verde di Milano

    3


    ore

    3


    km
  • Un giro con i più piccoli

    All'aria aperta nel cuore di Milano

    1


    ore

    2


    km

CIRCUITO

Case Museo Milano

STORIE MILANESI

Storie Milanesi è un sito per scoprire Milano attraverso i luoghi in cui 15 personaggi hanno vissuto e lavorato: case museo, atelier d’artista, studi di architetti e designer. STORIEMILANESI.ORG
Segreteria Organizzativa c/o Fondazione Artistica Poldi Pezzoli “Onlus” Ente Capofila Via A. Manzoni, 12 - 20121 Milano - c.f. 80068270158 - p.iva 04265690158

Pin It on Pinterest

Share This